18 gennaio 2012

Sformatini di patate e porri

Questi sformatini in casa mia di solito vanno alla grande,
la quantità degli ingredienti in realtà non è molto precisa, 
vado un po' ad occhio e poi, come sempre, dipende da cosa trovo nel frigorifero,
comunque provo a raccontarvela.

Ingredienti per circa 12 sformatini:
- 4 o 5 patate di media grandezza
- 3 porri
- 4 o 5 uova
- Parmigiano grattugiato
- Olio EVO
- Burro e pangrattato per gli stampi

 In aggiunta:
- Scamorza
- Pancetta
- Curry

In sostituzione ai porri:
- Zucchine e fiori di zucca 
(i fiori di zucca si possono utilizzare per foderare lo stampo)
- Zafferano


Metto le patate, con la buccia, a bollire per circa 20 minuti in acqua salata,
intanto taglio a rondelle i porri e li faccio stufare in una padella,
con un filo d'olio, se necessario aggiungo dell' acqua.
Quando sono morbidi spengo il gas, aggiungo una noce di burro e li lascio intiepidire.


Nel frattempo imburro gli stampi e li spolvero di pangrattato.

Accendo il forno a 180° circa.

Quando le patate sono pronte, le sbuccio intanto che sono calde,
le passo con lo schiacciapatate,
aggiungo il parmigiano, i porri, sale, pepe e le uova sbattute.

Se desidero degli sformatini più ricchi
posso mettere dei cubetti di scamorza, della pancetta saltata, oppure
per dare quel non so chè di esotico...ESAGERA...si può dare
una spolverata di curry.


Mischio tutto fino ad avere un composto uniforme
e posso finalmente metterlo negli stampi.

INFORNO


Dopo circa 15 minuti
(provo a sentire la consistenza, devono essere belli sodi)
accendo il grill in modo da dorare la superficie.

Et voilà...sono pronti!!


Questi ingredienti sono per circa 10-12 sformatini,
considerate che una persona solitamente ne mangia almeno un paio...
forse anche di più...:-)

Con questa ricetta ho vinto 
con il maggior numero di voti della ricetta della settimana
sulla pagina Facebook
di


2 commenti:

  1. Belli e buoni.
    Ieri sera ho cucinato per amici delle tagliatelle semplici ma molto saporite. Se ti va di provare gli ingredienti per 4 persone sono sono:
    300 gr. di tagliatelle, 2 cipolle bianche, 30 gr. di burro, olio EVO, mezzo bicchiere di marsala, mezzo dado, curry.
    Tagliare ad anelli sottili le cipolle e farle ammorbidire lentamente a fuoco basso in 30 gr. di burro e un po' di olio. Quando iniziano ad ammorbidirsi aggiungere il mezzo bicchiere di marsala, il mezzo dado e un po' di sale (non molto, visto che il dado e il curry insaporiscono).
    Lasciare consumare per altri 10 minuti e poco prima di servire aggiungere ancora un pochino di burro e una abbondante spolverata di curry.
    Fammi sapere se la provi e se ti piace.

    RispondiElimina
  2. Ciao Raffy,
    mmmmh buona e semplice, ho già l'acquolina!!!
    La proverò sicuramente e poi ti farò sapere.
    Grazie mille!

    Cri

    RispondiElimina

Il tuo commento è il benvenuto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...